Automotive     AUTOPROMOTEC 2009     PROGETTO EINAUDI 2008     Profilo Aziendale     Linee prodotti     Omologazioni     Rete commerciale     Corghi World Wide     Galleria     Saremo presenti a...     Links     Stampa     Contatti     Tutela della Privacy    
Dove siamo     Storia     Azienda     Numeri     Corghi nel mondo
Storia
 


1957 - Richiamo da caccia: fonofil
E'una storia semplice e per certi versi esemplare, qulle che racconta le radici della Corghi.
Una storia che comincia nel cuore dell'Emilia, terra aperta e vitale che mostra fin dal primo dopoguerra una vocazione mai abbandonata, a cviluppare un'imprenditoria all'avanguardia, soprattutto nel campo della meccanica.

CORGHI: UNA STORIA TUTTA ITALIANA

Nel 1947 i fratelli Erminio e Remo Corghi cominciano a mettere a frutto le loro capacità imprenditoriali e il loro ingegno costruendo apparecchi radio e inventando un particolare richiamo da caccia con registratore a filo. Sei anni dopo, nel 1954, nasce la Corghi elettromeccanica. Il marchio con l'usignolo, che da questo momento sarà il simbolo dell'azienda, comincia a farsi stimare.

L'impresa sviluppa il suo saper fare meccanico su vasta area d'intervento: stabilizzatori di tensione per la tv, macchine agricole, elettrodomestici, attrezzature meccano-tessili.

Sono anni in cui le idee fioriscono e si sviluppano senza posa in attesa dell'"Occasione".

Nel 1960 scoppia il boom dell'automobile e i Corghi si fanno trovare pronti. Inventano e brevettano il primo smontagomme del mondo. E' "l'artiglio" giusto con cui aggredire il mercato. L'azienda prende quota e non smette più di volare alto.

Oggi Corghi è prima in assoluto sul mercato italiano, e leader mondiale, nel settore degli equipaggiamenti per l'assistenza ai veicoli.