Automotive     AUTOPROMOTEC 2009     PROGETTO EINAUDI 2008     Profilo Aziendale     Linee prodotti     Omologazioni     Rete commerciale     Corghi World Wide     Galleria     Saremo presenti a...     Links     Stampa     Contatti     Tutela della Privacy    
Smontagomme     Equilibratrici     Allineatori     Sollevatori     Diagnostica     Bike Line     Miscellaneous    
BT100-BT90     GA570     HT910     HT970     ST200E     T-BT111    


ST200E


Il banco prova sospensioni ST200E è
stato progettato per verificare lo stato di efficienza delle sospensioni dell'autoveicolo misurandone l'aderenza secondo il metodo EUSAMA . Il metodo EUSAMA ( EUropean Shock Absorber Manufacturers Association ) è ormai il più diffuso e standardizzato perchè più semplice ed intuitivo. Nella prova viene rilevato un valore di aderenza globale, in quanto relativo non al solo ammortizzatore ma all'interosistema sospensivo. Alla base del principio EUSAMA c'è la misurazione del carico dinamico minimo e del carico statico sulla ruota e quindi il calcolo del quoziente tra i due valori.
Questo valore (valore EUSAMA) indica la
capacità della sospensione di mantenere il contatto ruota-strada nelle condizioni più critiche. Il valore viene calcolato singolarmente per ciascuna ruota per cui è possibile determinare anche la

differenza percentuale tra le aderenze delle ruote dello stesso assale (squilibrio), al fine di rilevare eventuali condizioni anomale che potrebbero causare situazioni pericolose in marcia.

Il provasospensioni ST200E viene proposto in due versioni :

- Versione " in linea di controllo " dove i valori vengono visualizzati nel monitor del cabinato del banco prova freni

- Versione " stand alone ", completo di cabinato di visualizzazione.

Può essere installato sia in fossa che a pavimento con podio. 
Il banco è stato progettato in modo da semplificare al massimo l'accesso ai com ponenti per una agevole manutenzione. Il banco ha caratteristiche di compatibilità tali da consentirne l'intercambiabilità, sia dal punto di vista elettrico che meccanico, con la maggior parte delle precedenti versioni.


Valori misurati

Dati tecnici  


- Peso dell'asse

- Peso della singola ruota

- Aderenza della singola ruota in percentuale

- Differenza percentuale dell'aderenza delle ruote del singolo asse

- Carico dinamico minimo (minima forza trasmessa al suolo)

 

 


  _ Principio di misura: EUSAMA
  _ Tensione d'alimentazione: 
  
- per alimentare l'unità di calcolo ed i sensori..................    
   ................................................ 230V / 1Ph / 50 - 60 Hz
   - per alimentare i motori ................................................
   .................................................400V / 3Ph / 50 - 60 Hz

  _ Potenza massima assorbita a 230 V ..................1,5 kW
  _ Potenza massima assorbita a 400 V .....................3 kW
  _ Potenza motori...............................................2 x 3 kW
  _ Carico massimo asse (passaggio) ....................3000 kg
  _ Carico statico massimo per pesatura asse.........2500 kg
  _ Peso min/max dell'asse per test sospensioni.................
     ................................................................180/2500 kg
  _ Carreggiata minima .........................................800 mm
  _ Carreggiata massima .....................................2200 mm
  _ Ampiezza dell'oscillazione ...................................6 mm
  _ Frequenza dell'oscillazione...................................25 Hz
  _ Precisione di misura del peso .........+/-1 % (fondo scala)
  _ Livello di rumorosità in condizioni di lavoro ..........² 85 dB 
  (A)(criterio di misura adottato in conformità al D. L. 277/91).


 

 Stampa